Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche

Se siete un professionista: ingegnere, architetto o geometra, e state cercando come realizzare foto inserimenti e rendering per Pratiche Paesaggistiche siete nel posto giusto, il nostro studio è specializzato nel realizzare fotografie sulle quali inserire immagini 3D. Eseguiamo immagini sia da drone che con attrezzatura fotografica professionale da terra.

Le immagini scattate da drone permettono di inquadrare la struttura nella sua interezza mostrando al contempo il contesto nel quale è inserita. Le immagini da drone sono inoltre georeferenziate ed è possibile richiedere la georeferenziazione anche di quelle da terra.

Possiamo inoltre curare anche la parte del foto-inserimento tramite l’utilizzo di software come Adobe Photoshop e Skylum Luminar e della realizzazione del modello 3D con SketchUp Pro e rendering in tempo reale attraverso Twinmotion.

Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche: perché scegliere un servizio professionale.

Le fotografie necessarie alle elaborazioni appena citate vanno realizzate secondo le “regole” e lo “stile” proprio della Fotografia d’Architettura, chi le realizzerà e piloterà il drone è un fotografo d’Architettura, con il suo bagaglio tecnico-teorico e la specifica attrezzatura.

Prima del servizio fotografico è necessario un briefing con la committenza, in quell’occasione il tecnico incaricato (Architetto, Geometra, Ingegnere) ci esporrà eventuali esigenze particolari e/o dettagli e punti di vista sui quali soffermarci maggiormente.

Esempio di Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche
progettista Arch. Federico Pavese – fARCHITECTS

Un professionista esperto vi garantirà:

  • L’esperienza necessaria per gestire al meglio i rapporti con i responsabili del cantiere, consentendo a tutti di lavorare in sicurezza e minimizzando o azzerando i rallentamenti nel procedere dei lavori nel cantiere.
  • L’elevata qualità estetica e tecnica delle immagini, compiuta attraverso la scelta del corretto punto di vista e dalla selezione delle ottimali impostazioni degli apparecchi fotografici. Il risultato finale dei foto inserimenti e rendering per pratiche paesaggistiche deve lasciare a bocca aperta l’utente finale.
  • Una post-produzione professionale degli scatti eseguiti allo scopo di produrre fotografie dai colori realistici, senza distorsioni prospettiche e con una elevata gamma dinamica; capaci cioè di rappresentare i dettagli in un’ampia escursione luminosa, dalle ombre più chiuse alle superfici chiare e illuminate direttamente dal sole.
  • Il possesso di tutte le certificazioni obbligatorie richieste dalla legge italiana e specificate dall’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) per pilotare i droni o APR (aeromobili a pilotaggio remoto). Potete verificare qui la nostra certificazione: https://www.d-flight.it/new_portal/elenco-operatori/ inserendo Chiesa Andrea nel campo di ricerca.

Nel caso venga utilizzato il drone possiamo pianificare l’impiego di:

  • Un drone di categoria C0, ovvero sotto i 250 grammi di peso, che significa poter operare in scenari altrimenti difficili o dove si dovrebbe limitare il traffico e i movimenti delle persone nell’area di volo, per esempio centri urbani.
  • Fornire di un monitor di controllo la persona che eventualmente ci affiancherà sul campo, questo permette all’assistente di vedere replicata l’inquadratura del pilota ripresa dal drone.
  • Piani di voli automatici per realizzare rilievi 3D e ortofotografie dell’area.
Esempio di Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche
Progetto Arch. Federico Pavese – fARCHITECTS

Definizione di Foto inserimenti o Rendering fotoinseriti.

Il fotoinserimento è lo strumento migliore per contestualizzare un progetto e metterne in evidenza le modifiche rispetto allo stato attuale. Si ottiene attraverso la combinazione del rendering di un modello tridimensionale della nuova costruzione con una fotografia del luogo dove sorgerà, eventualmente sostituendo strutture esistenti. Questa operazione si svolge al computer con l’ausilio di strumenti di fotoritocco.

Dal 31 Luglio 2006 è in vigore il CDPM che prevede l’obbligo di allegare una relazione paesaggistica alla domanda di intervento e costruzione per aree sottoposte a vincoli ambientali o canone paesaggistici.

Tra i documenti obbligatori da produrre è richiesto il rendering di progetto, definito anche foto modellazione realistica. Questo allegato ha lo scopo di mostrare come sarà il risultato finale una volta terminato l’intervento, prestando particolare attenzione a: materiali, colori e forme vincolati ai parametri di cantiere. E’ richiesto da Comuni, Soprintendenze e Corpi forestali ed è necessario per il rilascio del nulla osta che consenta l’inizio dei lavori.

Il fotoinserimento realizzato può inoltre diventare un elemento incentivante di vendita nei confronti dei futuri clienti.

Oppure cliccate sull’icona verde in basso a sinistra per inviarci un messaggio Whatsapp.

    Scriveteci subito esponendo la vostra richiesta, vi risponderemo al più presto


    Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni relative alla privacy (obbligatoria)
    Iscrivetemi alla vostra Mailing list gratuita, a cadenza bimestrale, sui consigli e novità per migliorare la mia presenza sul web.

    Campi di applicazione dei fotomontaggi con inserimento di modelli 3D.

    Realizzare foto inserimenti e rendering per pratiche paesaggistiche si rivela utile ed efficace anche in altri ambiti; l’alto impatto visivo e l’accentuato realismo sono un metodo innovativo e coinvolgente per visualizzare opere architettoniche ancora in fase progettuale.

    Per mostrare ai vostri clienti la composizione finale le alternative disponibili sono:

    • Visualizzazione bidimensionale a monitor inviando il file al cliente o caricandolo sul web.
    • Stampa su carta, preferibilmente di medie/grandi dimensioni, dal formato A3 (29,7 cm x 42 cm) in su.
    • Se l’immagine è unicamente composta da rendering 3d possiamo creare una fotosfera, vedi esempio sottostante.

    Come si realizzano i Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche.

    Sono due i principali flussi di lavoro per ottenere i fotoinserimenti:

    • Fotografia + rendering 3D, in questo caso realizziamo una fotografia da drone o da terra sulla quale sovrapponiamo, attraverso software di fotoritocco come Adobe Photoshop, il modello 3d renderizzato dallo stesso punti di vista dal quale è stata scattata la fotografia.
    • Fotografia + fotoritocco, dopo aver eseguito lo scatto fotografico si procede al fotoritocco per, ad esempio, modificare i colori degli intonaci, i materiali delle finiture, spostare porte e finestre, ecc.

    Per procedere in questi passi il fotografo deve possedere delle competenze elevate, frutto di esperienza e di un continuo aggiornamento tecnico ed attrezzatura fotografica aggiornata, comprensiva di drone e certificazione Ente Nazionale Aviazione Civile per operare a norma di legge ed in sicurezza e non ultimo uno spiccato senso estetico e di prospettiva.

    Importanti infine sono la capacità di problem solving, gli elementi in gioco e le possibilità di inconvenienti sono elevati e bisogna prevenirli o risolverli rapidamente, ed il sapersi rapportare positivamente e fruttuosamente con il ciclo lavorativo dello studio tecnico che ha commissionato il lavoro.

    Le nuove frontiere tecnologiche nel campo della visualizzazione tridimensionale.

    Fino ad ora abbiamo parlato di Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche, ma il nostro studio, uno dei primi a dotarsi di workstation informatiche in grado di realizzare animazioni video tridimensionali fin dal 1993, agli albori del 3D, è anche oggi all’avanguardia nella visualizzazione di modelli tridimensionali.

    La nuova frontiera è la visualizzazione in tempo reale in alta qualità, cioè il potersi muoversi virtualmente all’interno di un modello tridimensionale. Un’esperienza utilissima ad Architetti, Ingegneri, Geometri, ecc. per verificare i loro progetti da qualsiasi punto di vista con un elevato realismo. Questa opportunità consente di rilevare eventuali criticità tecniche ed estetiche. Qui potete vedere la registrazione dello schermo effettuata durante una navigazione in tempo reale, dove vi racconto brevemente le potenzialità ed opzioni di questa tecnologia.

    Se visualizzare il progetto e l’ambiente circostante con rendering in tempo reale su di un monitor non vi basta, vi è una possibilità ancora più immersiva, collegare il computer ad un visore per Realtà Virtuale come l’Oculus Quest 2 che potete vedere qui di seguito.

     

    Utilizzando questo accessorio vi sembrerà di essere all’interno della scena e percepirete in maniera netta la profondità e le distanze. Un effetto reso dalla proiezione di due immagini distinte, una per ciascun occhio.

    Ultimato il progetto possiamo infine esportare singole immagini in alta risoluzione o video di stampo cinematografico.

    FAQ – Domande e risposte sui Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche .

    • In quali province operate?
      • Realizziamo Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche in tutta Italia, ma prevalentemente lavoriamo nelle province di Alessandria, Cuneo, Asti e Genova.
    • Realizzate anche i modelli 3D delle costruzioni?
      • No, attualmente in quasi tutti gli studi di progettazione sono presenti le competenze necessarie per lavorare con i programmi di modellazione tridimensionale, noi ci occupiamo della realizzazione delle fotografie sia con drone che senza, del fotoinserimento e fotoritocco, dell’inserimento dei vostri modelli 3D in contesti fotorealistici e dell’esportazione di video animazioni e file immagine. 
    • Quanto costano i Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche?
    • Avrei bisogno anche di fotografie d’Architettura e/o video professionali, li realizzate?
    • C’è qualche procedura da seguire per realizzare le fotografie da drone?
      • Si, bisogna conoscere con precisione la zona di volo per verificare sulle mappe aereonautiche eventuali divieti o limitazioni, inoltre si dovrà produrre l’obbligatorio contratto per riprese aeree. Il nostro studio possiede droni e relative certificazioni ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) per il loro utilizzo a norma di legge.
    • Quali sono i vostri tempi di consegna?
      • Sicuramente sono ridotti per merito dell’esperienza acquisita e dell’ottimizzazione del flusso di lavoro, nel caso di un paio di foto inserimenti semplici parliamo di pochi giorni. Questi possono aumentare in funzione della complessità del fotoinserimento, ed ad eventuali servizi accessori richiesti (animazioni video di modelli tridimensionali, fotoritocco complesso di fotografie esistenti, ecc.)
    esempio di Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche
    Progetto Arch. Federico Pavese – fARCHITECTS

    Perché tra tanti professionisti dovreste scegliere proprio noi?

    Per rispondere a questa domanda vorremo farvi leggere le recensioni e le referenze dei clienti che hanno apprezzato i nostri Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche, le trovate su:

    Affidarsi al nostro studio significa puntare sul risultato, e allo stesso tempo ad un rapporto qualità/prezzo migliore, dovuto alle tempistiche molto ridotte derivate dall’esperienza.

    Infine ricordatevi di scegliere un professionista specializzato nel foto-inserimento e rendering. Perché purtroppo a differenza di un medico di base (che per un problema ai denti consiglierebbe di rivolgersi ad un odontoiatra) il “fotografo generico” quasi sempre accetterà il vostro denaro dicendovi di essere all’altezza dell’incarico proposto.

    Quanto costano i Foto inserimenti e Rendering per Pratiche Paesaggistiche?

    I fattori principali che concorrono alla composizione del costo finale comprendono: l’attrezzatura impiegata, la professionalità, l’esperienza e la creatività del fotografo, la durata del servizio, la complessità delle riprese, il numero di fotografie richiesto, l’eventuale uso del drone, la difficoltà della post-produzione delle immagini…

    Come si può immaginare i costi non possono certo essere bassissimi, ma noi, a parità di qualità e risultati, abbiamo due grandi vantaggi rispetto alla concorrenza:

    • L’ottimizzazione dell’attrezzatura utilizzata. Nel nostro studio abbiamo sempre dato molta importanza nel conoscere a fondo e sfruttare nel migliore dei modi l’attrezzatura posseduta. Non vi faremo prezzi elevati solo per ammortizzare apparecchiature molto costose e magari sfruttate male.
    • Altri studi impiegano troupe di più persone. Noi invece siamo una struttura snella composta da personale con competenze multiple. Insomma, pagate un professionista ma è come ne aveste molti di più al vostro servizio.

    Fino a pochi anni fa foto inserimenti e rendering avevano dei costi elevati per la maggior parte dei piccoli e medi studi di progettazione. Le recenti novità nel campo dei software, dell’hardware dei computer e dei droni hanno contribuito ad abbassare queste importi.

    Il costo dunque è variabile in funzione dei fattori che abbiamo appena analizzato. Navigando su internet troverete tantissime tariffe: da 100 € fino a oltre i 2.000 €.

    Ma noi che prezzo applichiamo? Per saperlo con certezza e rapidità contattateci adesso per una consulenza gratuita che vi permetterà di ottenere il meglio per il vostro studio e vi farà apprezzare presso clienti ed enti pubblici.

    Oppure cliccate sull’icona verde in basso a sinistra per inviarci un messaggio Whatsapp.

    Venite a conoscerci meglio sui nostri Social Network

    vi troverete i nostri ultimi lavori, informazioni dal mondo Google, news su fotografia e video, offerte e promozioni.